La sinneddoche, che passione!!!!

La sineddoche è una figura retorica che usiamo spesso e molto volentieri. Essa indica un concetto tramite una sua parte. Ad esempio, la parola “tetto”, in un determinato contesto, può significare “casa”. L’aggettivo “inglese” sostituisce l’onnicomprensivo “britannico” e il sostantivo “Olanda” indica la ben più ampia realtà dei Paesi Bassi, che comprende altre regioni, tra le quali la Zelanda le provincie di Utrecht e della Frisia. Anche il Regno Unito (UK in inglese) è costituito da Scozia, Inghilterra e Galles.
Perchè allora ci riferiamo sempre a queste realtà con la sineddoche? Perché prendiamo ad esempio ciò che è economicamente e culturalmente più importante, ciò che ha saputo informare di se’ queste zone a tal punto che se ne sono accorti anche all’estero. Lo stesso discorso vale per l’Italia: a Londra, nella City dedita agli affari, c’è una centralissima via denominata Lombard Street, nella quale i “banchieri” dell’alta Italia prestavano denaro a pegno. Naturalmente gli inglesi li identificavano con gli italiani, generalizzando.

Precedente Lelio Luttazzi ed "El can de Trieste", Giovanni Boccaccio ed il "Khan" di Verona. Successivo Antipatica metonimia